Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

MICRO-RACCONTI

Breve Storia Di Una Goccia
Da lassù , cado e mi sento scivolare tra fessure di fredda argilla, fino all'incavo di una struttura in rame. Insieme alle mie compagne andiamo dove ci porta la pendenza, siamo vicine al condotto che da orizzontale segue verticale, ecco ci siamo, la velocità aumenta e mentre noi andiamo giu', la luce si perde in un cerchio sempre più piccolo, l'eco del fragore di mille rumori ci accompagna dove dirti non so ma, scendiamo e, continuiamo a scendere, la gravità segna il nostro vorticoso cammino, l'impatto e duro ma non ci fermiamo, seguo le altre nel buio, ma tutto e' piu' lento, siamo di nuovo in orizzontale, una foglia mi precede e un'altra mi segue, passiamo dove la luce si fa a fessure e una lumaca stenta a rimanere nella sua posizione,  ed e' di nuovo buio




Caro Beppe
A te questo mio pensiero …….. comunque vada non mollare mai !!! sai perché:
C’era una volta …….. un paese senza più speranza, milioni di persone deluse, sconfortate, vittime innocenti di criminali con e senza cravatta, prevaricate da arrampicatori sociali senza scrupoli, prostrati al potere, una situazione preoccupante, il morale sociale paragonabile agli orologi di Dalì, spalmato sul niente, dentro un paesaggio surreale, circondato dal vuoto. ….. Il nulla dilagava, la gente aveva rinunciato a sperare e dimenticava i propri sogni, rendendo estremamente facile la sopraffazione.
“Il servo del potere che si nasconde dietro il Nulla”, sorrideva entusiasta con tripli salti di gioia. Più facile dominare disperati e increduli, …… quale modo più sicuro per conquistare il potere, se non quello della realizzazione dell’appiattimento sociale.
E’  sì !!!  Caro Beppe, erano tempi bui …….  Un flash back secolare, dove si muovevano   vassalli e valvassori, liberi di servire i padroni. Un Italia decaduta e decadente, predata e depredata, dove tutto sembrava volgere al peggio, attorcigliata su se stessa, fantasma del suo passato.
Sembrava la fine Caro Beppe ….. Poi un bel giorno, è comparsa la luce “all’ingresso del tunnel”  …… Un signore riccioluto cresciuto di barba, ormai sbiancato dal tempo, coerente da sempre e  pronto a tutte le battaglie, mise in piedi una start-up civica in condivisione con un degno compagno di pensiero, guarda un po’ riccioluto come lui. L’uno il contrario dell’altro, infuocato e istintivo il primo, pacato e riflessivo il secondo. Una strana coppia, unita dall’indignazione comune.

Nessun commento:

Posta un commento