Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

domenica 30 novembre 2014

Per non dimenticare: la buona politica e le cattive minacce




MINACCE ai consiglieri 5 Stelle di Monza - Denuncia datata 30 lug 2013,
Gianmarco Novi, un consigliere comunale con le idee chiare e una correttezza di pensiero rara. .......  (riassumo) « non si vuole condizionare l'opinione, riguardo alla questione del parco e dell'annesso autodromo, si vuole solo informare tutta la cittadinanza sugli aspetti che le scelte, riguardo al parco, possono portare. » ....... « spezzando le gambe ai consiglieri del movimento. Non spezzeranno le gambe al movimento»
 
Informare correttamente, presentare i diversi punti di vista, le posizioni di appartenenza. ......  Questo mi sembra l'atteggiamento giusto, corretto, non solo di parte, per chi viene eletto all'interno delle istituzioni............la verità non è mai in tasca di nessuno ........l'importante è informare correttamente, perchè i cittadini possano decidere quale sia la scelta più opportuna, ...... non è facile esprimere quanto Guianmarco vuole comunicare nel suo videomessaggio di chiarimento e denuncia. Sembrano parole scontate, ma spesso  dimentichiamo, politicamente parlando, che la nostra posizione personale non deve condizionare gli altri, ma informarli, il protagonismo personale spesso prevarica il bene comune, dimentichiamo di essere umani e imperfetti. …….  Conclude « “informare” è il nostro lavoro e comunque vada, continueremo a farlo »



sabato 29 novembre 2014

FORSE HA RAGIONE DI BATTISTA



Che cazzo ci stai a fare (volutamente volgare) nelle istituzioni, se ogni tua proposta viene bocciata o non calendarizzata ?
La stessa cosa ,in piccolo, accade nel comune di Valsamoggia, la maggioranza (PD), decide da sola !!! ………  Boccia continuamente tutto quello che proviene dalle opposizioni.
Qualcuno poi (leggi post del podestà)  “si meraviglia e si dispiace”  se la gente non va più a votare, ….”si meraviglia”  della ASTENSIONE paurosa da guinness mondiale, padrona dei seggi elettorali …..…… ma se sei Tu (Voi) che non sei inclusivo,  di che cosa ti meravigli  !!!!  ….. Valà …. che vi va bene così, non faccia finta di dispiacersi   …. …. plase
Bonaccini  vince con 832.000 voti su 4.500.000 mila abitanti …..3.668.000 mila cittadini non sono andati a votare ….. e la colpa non è delle opposizioni, che ce la mettono tutta, nel bene e nel male, E’ della maggioranza …… .che si fa gli affaracci  suoi. 

Allora che cazzo ci stai a fare Lì ? ........... Quello di DiBa, non è lo sfogo infantile di chi viene emarginato dai giochetti tra bambini, ….. accompagna  le richieste di una quota importante della società civile che rivendicala il riconoscimento della  propria esistenza in vita, - nella vita politica – 


che cosa è successo



venerdì 28 novembre 2014

SIAMO WORK IN PROGRESS



“ Dopo la tempesta torna sempre il sereno ”

 Modo di dire, luogo comune, che calza a pennello,  ovvero, appropriato al dopo uragano di sentimenti contrapposti, scatenatosi in ognuno di noi, appassionati movimentisti. Siccome mi piace essere chiaro, trasparente e,  riconoscere i miei errori ……  sulle mie dichiarazioni di ieri, (post precedente....  FURTO NON PENALMENTE PERSEGUIBILE:), ammetto una leggerezza d’impeto, riguardo al mancato passaggio attraverso i gruppi parlamentari, che non condivido. - mi era sfuggito –  …… Sottolineo precedenti problemi sulla restituzioni. Anche tempo addietro era stato sollevato il problema più volte. Era una ferita aperta.
I fatti sono che ……. il sito della Pinna con la rendicontazione è sempre irraggiungibile, a questo punto, penso l’abbia scollegato lei stessa, se fosse un intasamento del server dovrebbe essere risolto. La rendicontazione di Artini è parziale, mancano sei mesi.

Rimango fermamente convinto del concetto “ l’onesta sarà di moda ” (non solo a parole o a V-Day). Sull’onesta  non si tratta e non si contratta. I portavoce che non rispettano le regole sulla restituzione  dell’extra stipendio, escono dall’ideale del movimento e devono essere “licenziati” o anche accompagnati fra gli scranni del PD, dell’Ncd, della lega …..a voi la scelta.

Comunque il travaglio post elettorale, aggiunto alla giornata di ieri e ai suoi precedenti, ha portato a un risvolto positivo, (per me) il post odierno di Beppe ….. con la proposta di 5 referenti parlamentari - o come li chiameranno – che saranno riferimento per le scelte di linea politica, questo sembra di intuire dal breve scritto di uno stanco Beppe, ..... Diventano di fatto, parte dell’’espressione fisica di quell’ “invisibile” staff  milanese…..  Vedremo quale assetto si costruirà nel tempo.
Da notare, come la proposta, rimanga nelle corde del movimento.  Indicate più persone e non solo una, non è un passaggio da poco.  ….Qualcuno contesterà la scelta arbitraria dei cinque proposti, non so se sia stata condivisa o meno , ma i nomi proposti sono una garanzia. Penso sia difficile contestare un Di Battista, un Di Maio o ancora una Ruocco, ….. che dire poi di Fico o Sibilia, ….. a me va benissimo così, una bella evoluzione che porterà nel tempo ai cambiamenti necessari per lavorare meglio tutti insieme.    

Certo che un minimo di struttura è necessaria. Non una segreteria di partito, tutta gerarchie e burocrazia interna, ma neanche una armata Brancaleone, con le truppe allo sbando, in preda a cammini separati.  

NON PERDIAMO DI VISTA QUESTO ASPETTO :
Consideriamo sempre e, dobbiamo averlo ben presente, (capita anche a me di dimenticarmene) che viviamo dentro un esperimento politico, che non ha precedenti nel mondo. Continuamente Work in progress. Da costruire.


giovedì 27 novembre 2014

TUTTI CONTRO TUTTI – astensionismo 63%



Si è aperta la caccia al responsabile, ai responsabili, della “perdita di consenso” registrata con le regionali E.R. 2014. …   Va fatta una precisazione : ……il confronto deve essere fatto con le regionali 2010, quando sono entrati 2 consiglieri M5S……..    (Ai quali in seguito è stato inibito l’uso del simbolo del M5S, …..  per una gestione molto allegra  - troppo allegra - della loro quota extra stipendio, rimaste su conti personali,…. Quando invece gli accordi, con la base, erano che queste quote dovevano essere restituite alla cittadinanza, come fatto da tutti gli altri consiglieri regionali entrati nelle istituzioni, Solo portavoce regionali bolognesi  non sono « “mai riusciti a restituire” »  queste quote di extra stipendio, …… in tutte le altre regioni SI ……. E perché da noi NO  !!! ? …….. A questa questione etica interna, va aggiunto, il loro coinvolgimento nell’ inchiesta sulle spese irregolari, dei fondi pubblici regionali.)


Tornando al titolo di questo post …….La domanda è : abbiamo veramente perso se, nel 2010  avevamo 2 “consiglieri” e oggi, 2014 sono 5 ?????
Personalmente, ritengo il + 3 consiglieri, un piccolo ma significativo successo, continuiamo a crescere, contro tutti e contro tutto, ……. Abbandonati……..  da quella fetta di elettori, che vota trascinata dalla frenesia mediatica che, per questa tornata elettorale, ha proposto Salvini, come uomo “alternativo” di sistema.

Il punto è : …. siamo noi, che dobbiamo diventare razzisti e discriminatori, inventarci dei nemici che non esistono, per mantenere consenso elettorale,  ……  o sono i cittadini che sventolano dietro alla frenesia mediatica pilotata, che devono comprendere quale sia la strada giusta per convivere, senza nemici, secondo regole inclusive ?
    
Ritengo errato e improponibile, che noi si debba correr dietro a questa parte di elettorato,
- come sembra -  qualcuno chieda al Movimento, con le rivendicazioni post voto, ……. Il nostro concetto di civiltà è troppo lontano dalla visione leghista, ….. tutta presa a sanare  gli effetti e non le cause che generano i problemi, tutta sicurezza preventiva e niente  politiche preventive. Un mondo rigido, fatto di telecontrollo, in stile grande fratello, con una parte degli autobus riservata ai bianchi, come nell’america degli anni 50. Nell’america Di Rosa Parks

L’idea del movimento 5 Stelle, racchiude grandi temi e grandi aspirazioni : ….. inclusività, trasparenza, onestà, ambiente, beni comuni, sovranità popolare, suffragio universale ………. Sinceramente non me la sento di correre dietro a un extra comunitario, perché me lo chiede Salvini o la lega ……. il colpevole non è l’extra comunitario. …. IL Colpevole è il politico che non cambia le politiche sull’accoglienza, sull'immigrazione, che difende i criminali, che mantiene in vita una giustizia malata, che fa finta di niente, che butta le risorse in pasto ai faccendieri di turno. IL colpevole è la mala-politica, ….. non il cittadino, che sia bianco, nero, giallo o mulatto, le scelte le fa la politica, ......... noi tutti, di tutti i colori, le subiamo.
( Aliun …. è un dei tanti amici di colore, senegalese, insegnate di lettere, sposato con una bolognese, una figlia italiana di colore, amato, apprezzato e ben voluto da tutti. Mi spiace per Salvini, ma non ho intenzione di rinnegare il mio amico Aliun)

L’ ultima considerazione, va fatta per il vero nemico numero uno, responsabile del dramma civico che viviamo. Si chiama Astensionismo, questa è la vera malattia civile da combattere, non l’extracomunitario.
Su questo tema servono risposte concrete, efficaci e partecipative   …..ma opportunamente tutti fanno finta di niente …… va bene così…. Bonaccini ha vinto con il 49% del 37%,  …. che come dice Crozza: « hanno votato solo gli scrutinatori ….. perché erano già lì. »

L'astensione al 63% non è tollerabile. Uno stato democratico non deve permettere questo auto-annullamento elettorale, questo suicidio assistito del voler popolare, anche perché il voto: …. non è solo un diritto, ma anche e soprattutto un dovere. …. Da far rispettare. La costituzione  nel  titolo IV - diritti e doveri dei cittadini – rapporti politici Art. 48. Regola la materia

Articolo 48 :
Sono elettori tutti i cittadini, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età.
Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è DOVERE CIVICO.


FURTO NON PENALMENTE PERSEGUIBILE:



 TRANSFUGHI - OPPORTUNISTI ..... eccone altri due ... GENTAGLIA da evitare, che cavalca un ideale, per farsi traghettare in posizione di privilegio, alla faccia di chi gli ha concesso fiducia, ........ rinnegando: attivisti, portavoce, simpatizzanti ......con una scusa banale, vanno nel gruppo misto....... si beccano lo stipendio pieno , circa 80.000 euro all'anno NETTI, ....... e votano tutto quello che serve per mantenere a galla una legislatura che continui a pagare il loro stipendio .......VOMITEVOLI ........ VADANO PURE AL GRUPPO MISTO


PENSATE che devono rimanere dentro al movimento ?????....... perchè sembra di leggere questo da alcuni commenti .......... quello che stanno facendo è un furto, non penalmente perseguibile, perché questione interna ma è furto. …….. questa non è una caccia alle streghe, vuole chiarire qual’è la linea del movimento, la maggior parte della perdita di consenso deriva da situazioni che ci avvicinano alla casta,. ……. Per questo dobbiamo “ ringraziare “  i transfughi parlamentari e i due consiglieri regionali  bolognesi ……. Che hanno dato il LA alla gestione privatistica dell’extra stipendio, quando come già detto , gli accordi erano altri, la restituzione …….. non banalizziamo questo aspetto  ……… pensate sia giusto che rimangano, quando tutti gli altri restituiscono l'extra e loro no, ........su queste questioni dei soldi si deve essere intransigenti, non esiste il grigio, ..... pensate sia giusto che rimangano. nonostante NON rispettino ...... gli accordi, i simpatizzanti, gli attivisti, i portavoce.......non so quale idea abbiate del progetto politico del movimento, ......ma quella di chiudere un occhio su questa questione, non fa parte del progetto politico del movimento, …… il successo dell’idea politica del movimento, era e deve rimanere L’ONESTA’ ANDRA’ DI MODA, inutile che lo ripetiamo a ogni  V-Day , poi quando si tratta di applicare questo atto di coerenza politica, sorvoliamo, facciamo finta di niente, “così fan tutti” ,….  così non può funzionare ……..ok chiudere un occhio su alcuni punti di convergenza politica, con le altre forze politiche, ma sui privilegi di casta, non si contratta. PRECISO CHE: io non sono un talebano di Grillo, ma sono sicuramente un talebano dell‘ideale del neonato M5S, che vedo svanire dietro opportunismi di comodo.